Visitare Cascais e Estoril

Visita Cascais e Estoril

Cascais ed Estoril fanno parte della cosiddetta Riviera di Lisbona. Due piccole città lungo l’oceano che si inseriscono praticamente l’una nell’altra. La Costa Azzurra di Lisbona non è una destinazione turistica in località balneari, ma una destinazione turistica balneare. L’acqua dell’oceano, anche nell’estate più calda, non supera i 18º C. E’ una strana idea venire a Cascais per nuotare in mare in estate, ma venire a Cascais in qualsiasi altro periodo dell’anno solo per respirare l’aria, camminare lungo l’oceano, ammirare la vista della costa e delle vecchie ville, è un ottimo modo per rilassarsi. Cascais può interessare anche i surfisti, ma bisogna anche pensare alla temperatura dell’acqua. Dopo tutto, essere a Lisbona e non vedere l’oceano sarebbe stupido.

cascais estoril

 

 

Cascais non ha attrazioni di livello mondiale. Non sarete immediatamente colpiti da capolavori architettonici, ma le case sul lungomare sono molto interessanti. La cosa più importante a Cascais è la vista della costa, i colori sorprendenti dell’oceano blu scuro, il cielo azzurro, le scogliere costiere e le spiagge di sabbia gialla non lasciano nessuno indifferente. La bicicletta lungo la costa è molto popolare anche a Cascais. La bicicletta vi permetterà di andare lì se volete risparmiare le vostre energie ma la passeggiata è fantastica!

Come arrivare a Cascais

Per arrivare a Cascais, dovrete andare alla stazione Cais do Sodré di Lisbona, dove potete prendere qualsiasi treno per Cascais. Questa è l’ultima stazione. Ci sono treni ad alta velocità, fanno poche fermate e ci sono fermate regolari, si fermano ad ogni binario. In ogni caso, il treno non deve superare i 40 minuti. Prima corre lungo le rive del Tago, poi lungo l’oceano. Il costo del viaggio è di 2,90 euro per biglietto di sola andata. Non dovrai aspettare più di 10 minuti per la partenza del treno, il che significa che non dovrai preoccuparti dell’orario – i treni spesso ci vanno. È necessario controllare l’orario solo se si prevede di viaggiare la mattina presto o la sera tardi.

Come noleggiare una bicicletta a Cascais

Visita cascais ed Estoril in bicicletta

A Cascais, è possibile noleggiare gratuitamente una bicicletta, ma sarà la bicicletta più semplice senza cambio di marcia e di proprietà del comune. Dovrete presentare il passaporto o la patente di guida, lasciare il vostro numero di telefono e l’indirizzo dell’hotel. Le biciclette gratuite sono contrassegnate con il logo “Bicas”. Ci sono solo tre stazioni di noleggio gratuito di biciclette:

  • Vicino alla stazione di Cascais (Largo da Estação, Cascais)
  • Ufficio del Turismo della Praça 5 de Outubro 2750-320 Cascais
  • Vicino al centro commerciale di Casa da Guia (Av. Nossa Senhora do Cabo, Cascais)

Biciclette gratuite possono essere noleggiate:

  • In estate (dal 1 maggio al 30 settembre): tutti i giorni dalle 8:00 alle 19:00
  • In inverno (1 ottobre – 30 aprile) – tutti i giorni – 9am – 4pm

Tuttavia, è necessario recarsi all’ufficio noleggio il più presto possibile. Proprio alla stazione c’è un negozio di noleggio biciclette a pagamento.

I prezzi variano ma sono di circa 4€ all’ora e 7€ per 4 ore. Ci vogliono solo 4 ore per vedere la costa. La lunghezza totale delle piste ciclabili è di soli 16 km. Il percorso più popolare si snoda lungo la linea 247.

Cose da vedere a Cascais e Estoril

visitare boca do inferno cascais

Le bellezze naturali più spettacolari si trovano ad una certa distanza dalla città, Boca do Inferno dista circa 2 km dalla stazione. La bocca del diavolo è una pittoresca formazione naturale. Boca do Inferno sembra più drammatica durante una violenta tempesta, ma camminare è molto più piacevole con il bel tempo. Nelle vicinanze, c’è una terrazza panoramica e un caffè.

Il faro di Farol da Guia, 1,5 km più avanti, al Forte di São Jorge de Oitavos, a 5 km dalla stazione. Cioè, si percorrono circa 3,5 km in una direzione, più una passeggiata fino a Cascais. Dovrete camminare per almeno 10 km. E’ per questo che molte persone noleggiano una bicicletta. Le piste ciclabili sono separate dal traffico e quindi molto sicure.

Allora ti parlerò del centro. Cascais stessa è una città molto piccola. Non sarà difficile camminare. La pavimentazione tradizionale portoghese viene presentata a Cascais in un’ampia gamma. Il modello più comune è il modello d’onda. Le strisce nere sono in basalto, le strisce bianche sono in pietra arenaria.

Visita Cascais e Estoril a Lisbona

Nel 2006, un monumento al penultimo re del Portogallo, Carlo I, è stato eretto sulla diga di Cascais. Cascais gli deve la sua seconda nascita. Carlos decise di organizzare la residenza estiva reale in città. Come risultato, Cascais fu elettrificata e fu costruita una ferrovia per Lisbona. Alle spalle del re e della corte di Cascais, c’erano aristocratici e una ricca borghesia che costruì ville, castelli e palazzi. L’antico villaggio di pescatori è stato trasformato in una stazione balneare alla moda sulla costa atlantica e si può fare un picnic sulla spiaggia di Cascais. A causa delle scogliere circostanti, non c’è quasi nessun vento e il sole si scalda.

In generale, vi consiglio vivamente di concedere una giornata intera per visitare Roca, Cascais ed Estoril. Devi averlo. Nonostante le poche attività di livello mondiale, questa parte della regione di Lisbona è piena di fascino e assolutamente magnifica da scoprire.

Ulteriori informazioni: Cascais e Estoril

La costa di Estoril offre molte spiagge molto diverse. La spiaggia di Guincho è la più grande spiaggia che si estende lungo la costa atlantica. Un gran numero di campi da golf di alta qualità sono disponibili anche per gli appassionati di golf. La baia di Cascais offre condizioni favorevoli per gli sport acquatici, la vela, il windsurf, ecc. La spiaggia di Guincho è il luogo preferito dai surfisti.

visitare la spiaggia di guincho cascais

Sulla costa di Estoril ci sono anche gare di polo equestre e una pista per il Gran Premio di Formula 1. La cultura del cibo in Portogallo è caratterizzata dalla sua diversità culinaria. C’è una ricca selezione di piatti su tutta la costa di Estoril. Il cibo e il servizio sono di alta classe. Ci sono negozi per tutti. Negozi di moda di tendenza con prezzi molto buoni per l’artigianato tradizionale (per esempio nel villaggio di Sintra).

Da visitare nei dintorni:

  • Il Museo d’Arte Castro Guimarães e le sue brillanti collezioni circondate da un giardino mozzafiato.
  • La chiesa di Cascais è un famoso edificio d’arte del XIX secolo con vecchi dipinti di piastrelle.
  • Il villaggio di Sintra con il famoso mercato di São Pedro
  • Anche il capo più occidentale, Cabo da Roca, merita una visita.
  • Una magnifica passeggiata lungo l’oceano tra Cascais ed Estoril