Boca do Inferno Cascais Portogallo

Boca do Inferno Cascais lisbona

Boca do Inferno Cascais lisbona

 

La città costiera di Cascais in Portogallo era già nota all’epoca in cui vivevano le tribù preistoriche. La città si trova sulla costa oceanica, a 30 km da Lisbona. Lo status della città di Cascais è stato istituito a metà del XIV secolo ed era precedentemente considerato un piccolo villaggio in cui fiorivano la pesca e l’agricoltura. Ancora oggi, la pesca è un’attività importante per questa città.

Alla fine del XIX secolo e all’inizio del XX secolo, Cascais divenne famosa come residenza della famiglia reale portoghese. E da quel momento in poi, la città ha iniziato a sviluppare un’attività turistica.

Oggi, la città è considerata un luogo popolare per vacanze o fine settimana per i turisti portoghesi e stranieri. La città ha molti magnifici siti storici e monumenti ed è circondata su tre lati dall’oceano. Ci sono molte belle spiagge di sabbia fine nei dintorni, specialmente sulla costa di Estoril.

Per gli amanti degli sport acquatici, Cascais è il luogo ideale. Sulla costa di Estoril vengono organizzate regate e competizioni internazionali. La costa occidentale è particolarmente popolare tra i kitesurfisti e windsurfisti a causa delle grandi onde e le competizioni sono spesso organizzate qui.

A tre chilometri dalla città verso ovest, c’è una scogliera. Attira l’attenzione di molti turisti a causa di una grotta che è stata creata dalle onde. La grotta si chiama Boca do Inferno, che significa “bocca del diavolo”. Questo nome è stato dato alla grotta perché quando le onde colpiscono le rocce con grande forza, creano un incredibile ruggito e rumore.

 

Visita Lisbona e Cascais